Comune di Murialdo - Provincia di Savona - Liguria

Tuesday, October 15, 2019

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Guida turistica » Le Chiese e le Cappelle di Murialdo » Santa Maria Maddalena - Borgata Ponte

Stampa Stampa

GUIDA TURISTICA

Santa Maria Maddalena - Borgata Ponte

La chiesa Di Santa Maria Maddalena si erge all'interno dell'area del distrutto castello di Murialdo. Il ruolo di chiesa parrocchiale di Murialdo viene sostenuta nel 1760 da monsignor Enrichetto Natta a seguito del rinvenimenti di resti umani presso l'edificio, che portano a ritenere l'esistenza di un'area cimiteriale presso la chiesa. Le documentazioni invece, la rappresentano come semplice cappella del castello; ipotesi che trova riscontro anche nel grande spessore delle mura(85cm) particolarità che rende la cappella perfettamente in linea con la tipologia castellana. Tuttavia, dato che non esistono prove certe, si può dire (in via ipotetica) che dopo San Giovanni, sia stata in origine chiesa parrocchiale addossata al castello. Con l'edificazione di San Lorenzo(già prima del 1445), essa avrebbe perso la sua importanza per ridursi al ruolo di "cappella castri"(cappella del castello) annotata nel 1573.
E' possibile inoltre, che la chiesa abbia subito una radicale distruzione assieme al castello 1553 ma poi sia stata ricostruita, nella sua forma attuale nel 1573. La cappella vive la sua esistenza anonima e disagiata; è priva di reddito e nel 1698, mentre altre chiese possiedono beni e suppellettili per l'altare, questa non possiede nulla. Nel 1760 monsignor Natta ne interdice l'uso perchè rovinata e considerata in una zona non agevole. Tra il 1779 e il 1798 viene costruito il campanile e probabilmente anche il portico. Dal punto di vista architettonico, la cappella presenta una struttura a cella in pietra di dimensioni pari a circa 5 metri di profondità per 3,8 di larghezza, con l'altezza all'imposta della volta pari a 2,1 metri circa. Orientata a Nord-Ovest la facciata presenta una porta di accesso centrale e di due finestre laterali. La copertura è costituita di capriate a vista lignee. All'interno del pronao ed inserita nella muratura longitudinale, c'è una pietra scolpita raffigurante l'aquila e il leone, simbolo dei Del Carretto(pezzo proveniente dall'architrave del portale del castello). A filo con la muratura del lato Sud-ovest si innalza il campanile, diviso in tre campi da cornici in laterizio: l'ultimo campo ospita la campana. Cella pronao e campanile sembrano costruiti in tempi diversi.




 
1 fotografie presenti nell'album fotografico
(Fare click sulle immagini per poterne visualizzare l'ingrandimento.)

Pagina 1



         



Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Murialdo, Borgata Piano, 37
17013 Murialdo (SV) - Telefono: 019 53615 Fax: 019 53543
C.F. 00338310097 - P.Iva: 00338310097
E-mail: ufficioanagrafe@comunemurialdo.it   E-mail certificata: postmaster@pec.comunemurialdo.it